Autoefficacia

Il significato di un uomo non va ricercato in ciò che egli raggiunge, ma in ciò che vorrebbe raggiungere.

Kahlil Gibran

All’interno del concetto di AUTOSTIMA, oltre al giudizio che diamo di noi stessi, c’è un elemento altrettanto importante: L’AUTOEFFICACIA.

Mentre l’autostima è un giudizio di valore, l’autoefficacia è la fiducia nelle proprie capacità e risorse, tale da pensare di poter esercitare un controllo sugli eventi e svolgere un compito con successo. È quindi la responsabile della nostra predisposizione a metterci in gioco di fronte alle difficoltà, indipendentemente dal risultato che si raggiungerà. L’autoefficacia infatti riguarda la tendenza a sperimentarsi e a non tirarsi indietro, a credere di poterci provare senza che un eventuale insuccesso influenzi eccessivamente la percezione del proprio valore. Il diritto di fare errori è infatti uno dei nostri diritti fondamentali.

Una bassa autoefficacia induce a pensare di non essere all’altezza con conseguenti atteggiamenti di rinuncia, mentre una buona autoefficacia spinge ad affrontare le difficoltà come sfide e non come minacce, intensificando quindi l’impegno.

Dott.ssa Deborah Pravato – Psicologo Milano

 

Primo colloquio informativo

Si propone un primo incontro gratuito in cui individuare la richiesta e comprenderla al meglio, mettere a fuoco gli obbiettivi di un percorso di sostegno e permettere di valutare serenamente la possibilità di intraprenderlo.

Modulo di contatto

Nome

Email

Richiesta

Con l’invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati personali unicamente alla richiesta in oggetto, secondo la normativa vigente sulla Privacy D.Lgs. 196/2003.