SINTOMI PSICOSOMATICI

PSICOLOGO MILANO

 

Tanti possono avere il mal di testa, ma ognuno ha le proprie ragione per averlo. L’aspirina può togliere quel sintomo a tutti, ma ognuno resterà con la propria ragione del suo mal di testa. E quella ragione, prima o poi, troverà altri modi per esprimersi.

Tiziano Terzani

I sintomi psicosomatici sono l’espressione della relazione esistente tra psiche e soma. Riguardano gli effetti negativi della mente e di un disagio psichico sul nostro corpo. Le emozioni trovano una via di scarico e un canale di espressione attraverso il disturbo corporeo, che spesso non viene messo subito in relazione con una sofferenza psichica.

Si parla di Disturbi Psicosomatici quando ci sono dei sintomi fisici che fanno pensare a una causa organica, ma non sono spiegati da nessuna condizione medica generale o dall’assunzione di sostanze o da un altro disturbo mentale. Sono malattie vere e proprie che comportano un danno organico, ma originano o sono aggravate da cause psicologiche (situazioni di stress, disagio, ansia, etc.) che persistono oltre il limite sopportabile dell’organismo, mantenendolo  iper-attivato per lungo tempo e provocando l’esaurimento delle risorse disponibili per fronteggiare la situazione, con un conseguente danno a carico degli organi più vulnerabili.

I sintomi psicosomatici possono riguardare diverse aree: apparato gastrointestinale (per es. gastrite, colite, ulcera, stipsi, nausea, vomito, diarrea), apparato cardiocircolatorio (per es. tachicardia, aritmie, dolore al petto, ipertensione), apparato respiratorio (per es. asma, iperventilazione), apparato urogenitale (per es. diminuzione del desiderio sessuale, eiaculazione precoce, dolori mestruali, anorgasmia, enuresi), sistema cutaneo (per es. prurito, orticaria, eritema, acne, secchezza della pelle e delle mucose), sistema muscolare (per es. cefalea tensiva,  crampi muscolari, torcicollo).

Non è raro infine riscontrare sintomi psicosomatici in chi soffre di un Disturbo d’Ansia o di un Disturbo dell’Umore.

Dott.ssa Deborah Pravato

Primo colloquio informativo

Si propone un primo incontro gratuito in cui individuare la richiesta e comprenderla al meglio, mettere a fuoco gli obbiettivi di un percorso di sostegno e permettere di valutare serenamente la possibilità di intraprenderlo.

Modulo di contatto

Nome

Email

Richiesta

Con l’invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati personali unicamente alla richiesta in oggetto, secondo la normativa vigente sulla Privacy D.Lgs. 196/2003.